rotate-mobile
Attualità

In città arriva Capitan Acciaio per spiegare il valore della raccolta differenziata ai cittadini

Adulti e bambini potranno scoprire con Capitan Acciaio che l’acciaio si ricicla al 100% all’infinito, e che il corretto conferimento è il primo passo per innescare il circuito virtuoso dell’economia circolare

A partire dal prossimo 29 aprile, per tre giorni, a Chieti arriva Capitan Acciaio, supereroe del riciclo. L’iniziativa è promossa da Ricrea, consorzio nazionale senza scopo di lucro per il riciclo e il recupero degli imballaggi in acciaio parte del sistema Conai, farà tappa nel capoluogo abruzzese per sensibilizzare i cittadini di tutte le età sui benefici della raccolta differenziata e sull'importanza del riciclo degli imballaggi in acciaio.

Adulti e bambini potranno scoprire con Capitan Acciaio che l’acciaio si ricicla al 100% all’infinito, e che il corretto conferimento è il primo passo per innescare il circuito virtuoso dell’economia circolare.

Durante le tre giornate Capitan Acciaio accoglierà i cittadini in piazza Gian Battista Vico, per dimostrare concretamente come, grazie al riciclo, tutti gli imballaggi in acciaio come barattoli, scatolette, fusti, latte, secchielli, bombolette, tappi corona e chiusure, possono rinascere sotto forma di nuovi prodotti.

Tra le tante attività proposte, laboratori ludico-creativi per i più piccoli mirati a far conoscere le diverse tipologie di imballaggi e stimolare la loro fantasia; quiz e giochi per mettere alla prova le conoscenze degli adulti sulle buone pratiche di raccolta differenziata.

“Nel 2023 l’Italia ha ottenuto risultati straordinari, attestandosi su un tasso di  avvio a riciclo degli imballaggi in acciaio pari all'87,8%, superando ampiamente già oggi l’obiettivo europeo dell’80% fissato per il 2030  -  ha dichiarato Domenico Rinaldini, presidente del consorzio Ricrea - “Questi numeri sono il frutto di numerose iniziative di comunicazione a livello nazionale e locale, proprio come il tour di Capitan Acciaio, e del lavoro sinergico e ben collaudato di tutti gli attori della filiera. Il nostro supereroe del riciclo ci permette di raccontare la convenienza ambientale del corretto conferimento degli imballaggi in acciaio, protagonisti di un percorso circolare virtuoso e senza fine: se raccolti e avviati al riciclo, infatti, possono tornare a nuova vita sotto forma di manufatti come binari ferroviari, bulloni o arredi urbani".

Le tappe di Capitan Acciaio lungo lo Stivale saranno anche l’occasione per far conoscere i dati virtuosi sul recupero e il riciclo dei rifiuti di imballaggio in Italia: nel 2023 sono stati raccolti in media 4,8 Kg di imballaggi in acciaio per abitante. Una conferma che il sistema di raccolta e riciclo è ben collaudato. 

Nell’ultimo anno sono state avviate a riciclo 428.043 tonnellate di imballaggi in acciaio (+2% rispetto all’anno precedente), sufficienti per realizzare circa 4.280 km di binari ferroviari, in grado di coprire idealmente la distanza tra Chieti e Helsinki. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In città arriva Capitan Acciaio per spiegare il valore della raccolta differenziata ai cittadini

ChietiToday è in caricamento