menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Wwf invita i cittadini a segnalare gli alberi della città

Scade a fine luglio il censimento degli alberi monumentali in tutta Italia

Il Wwf fa sapere che scade il 31 luglio 2015 il più importante censimento delle specie vegetali mai avvenuto in Italia. La legge 10/2013 “Norme per lo sviluppo degli spazi urbani” oltre a dettare regole per il corretto sviluppo del verde cittadino e a sancire la tutela di alberi o alberature di particolare pregio paesaggistico, naturalistico, monumentale, storico e culturale, introduce l’obbligo per tutti i Comuni italiani di avviare un censimento del patrimonio arboreo più importante del proprio territorio.

I censimenti comunali andranno poi a comporre l’elenco regionale che a sua volta andrà a costituire l’Elenco Nazionale degli alberi monumentali e di pregio che sarà gestito dal Corpo Forestale dello Stato.

"Il censimento - spiega Luciano Di Tizio, delegato Abruzzo del Wwf Italia - riconosce dignità agli alberi di pregio ed è anche un momento importante di coinvolgimento della cittadinanza che ha l’opportunità di dare un contributo prezioso per la salvaguardia dei patriarchi sopravvissuti ad eventi di ogni tipo. Bisogna evitare che in futuro possano ripetersi “delitti” come quello recentemente commesso a Penne, dove un pino domestico perfettamente sano è stato tagliato per una presunta e inesistente pericolosità".

Sotto il nome "albero monumentale" sono inclusi infatti non solo gli esemplari secolari isolati o facenti parte di formazioni boschive, ma anche quelli che rappresentano un preciso riferimento a eventi o memorie storiche, culturali o tradizionali. Sono da considerarsi alberi monumentali anche i filari e le alberate di particolare pregio monumentale, storico, culturale così come gli alberi inseriti in particolari complessi architettonici come ville, monasteri, chiese, orti botanici e residenze storiche private.

I cittadini possono comunicare al proprio comune la presenza degli alberi di pregio compilando la “scheda di segnalazione” che si trova sul sito www.corpoforestale.it alla voce “alberi monumentali” e poi “strumenti di lavoro”, scaricando la scheda  “All.2”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento