Sabato, 31 Luglio 2021
Eventi

Quattro mesi di spettacoli per la rassegna concertistica del teatro Marrucino

Musica classica, ma non solo, a cominciare dall'esibizione della banda della Croce Rossa, domenica 12 febbraio. Negli appuntamenti successivi si alterneranno concerti di jazz, flamenco, swing, momenti di musica e versi, arie liriche e sound design

Quattro mesi di concerti, articolati tra il palco principale e il foyer, per un totale di 20 eventi: è la stagione concertistica 2017 del Marrucino, nata dalla collaborazione tra la deputazione teatrale e l'associazione ArtEnsemble. Musica classica, ma non solo, a cominciare dall'esibizione della banda della Croce Rossa, domenica 12 febbraio. Negli appuntamenti successivi si alterneranno concerti di jazz, flamenco, swing, momenti di musica e versi, arie liriche e sound design

“Questa stagione - ha affermato il direttore artistico della Deputazione Teatrale Teatro Marrucino, maestro Ettore Pellegrino - mi ha fatto ricordare della mia prima volta a San Francisco, alla fine degli anni ’90, quando scoprii il cartellone musicale dell’università, ugualmente diversificato”. Parole di encomio anche dal presidente, l’avvocato Cristiano Sicari, che ha sottolineato come “la collaborazione con il maestro Giuliano Mazzoccante, che non comporta oneri per il teatro, rappresenti una formula di sicuro successo, di pubblico e di critica. Anche i prezzi scelti per i biglietti sono molto popolari - ha aggiunto il presidente - il che è da leggersi come auspicio per una copiosa partecipazione”. Mazzoccante, infatti, cura la direzione artistica dell'intera rassegna. 

Tra gli appuntamenti fino al mese di maggio ci sarà anche un interscambio Italia-Spagna, giovedì 16 marzo alle 19, reso possibile dal partenariato tra il Cenacolo della Musica di Catignano e l’illustre maestro Juan Lago. Protagonisti saranno alcuni dei migliori giovani talenti spagnoli (biglietto 5 euro, nel foyer). E, ancora, un concerto di gala per la memoria del maestro Sante Centurione, scomparso 3 anni fa: sul palco della sala principale del Marrucino saliranno la Billy Bros Swing Orchestra & Friends: il 30 aprile alle 18. 

Diventata realtà grazie al sostegno di sponsor privati quali Epica Srl e l’Adriatico Golf Club Spa, questa stagione dà spazio anche ad originali iniziative di partecipazione: “Sono diverse le associazioni - ha concluso il maestro Mazzoccante - che hanno accolto l’idea lanciata con "Adotta un concerto". Tra queste anche dei Rotary Club. Si tratta della possibilità di dare un contributo e finanziare direttamente alcune delle date in programma. Ma oltre all’aspetto economico, "Adotta un concerto" è un modo per far vivere gli spettacoli e farli raccontare dal pubblico, così maggiormente coinvolto. Ha aderito con entusiasmo anche il notaio De Matteis, che ringrazio di cuore per la sua disponibilità a sostenere, concretamente, la cultura”. Chi fosse interessato a donare, può contattare il numero 340/0954309.

RASSEGNA CONCERTISTICA 2017

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro mesi di spettacoli per la rassegna concertistica del teatro Marrucino

ChietiToday è in caricamento