rotate-mobile
Economia Canosa Sannita

Vertenza Dialifluids: continua lo sciopero dei lavoratori

I lavoratori rientreranno in azienda solo con la garanzia che vengano fatti contratti di solidarietà

Continuano gli scioperi alla Dialifluids di Canosa Sannita, dopo la decisione della proprietà di cessare la produzione.

Lo hanno deciso, votando a maggioranza, i lavoratori riuniti in assemblea dinanzi alla fabbrica venerdì scorso. "Se le organizzazioni sindacali Cgil,Cisl e Uil hanno deciso di interrompere lo sciopero è una decisione che va contro la volontà della maggioranza dei lavoratori-sottolinea la segreteria territoriale dell'Usb lavoro privato,che ha inviato una comunicazione di sciopero alla Dialifluids - nei prossimi giorni incontreremo una delegazione di lavoratori per decidere le modalità di lotta future".

I lavoratori rientreranno in azienda solo con la garanzia che vengano fatti contratti di solidarietà, in modo che tutti possano rientrare al lavoro ad orario ridotto fino alla fine della produzione annunciata dall'azienda scongiurando così il licenziamento di circa cinquanta operai.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza Dialifluids: continua lo sciopero dei lavoratori

ChietiToday è in caricamento