menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tirocinio inclusivo in Abruzzo: pubblicate le linee guida

I tirocini sono rivolti alle aziende per avviare politiche formative in favore dei più deboli. Saranno operativi dal 30 gennaio

Dal prossimo 30 gennaio saranno operativi anche in Abruzzo i tirocini inclusivi. L'annuncio è stato dato dall’assessore regionale alle Politiche sociali, Pietro Quaresimale, dopo la pubblicazione sul Burat delle nuove Linee guida.

Il tirocinio inclusivo si rivolge alle persone in stato di particolare fragilità ed è uno strumento che permette alle categorie più svantaggiate di entrare con più facilità nel mercato del lavoro.

“Èuna misura importante attesa da tempo – commenta l’assessore Pietro Quaresimale – che dà opportunità alle persone fragili e vulnerabili, per le quali sono inadeguati altri strumenti, di essere attori principali di politiche formative in grado di agevolare l’ingresso nel mercato del lavoro. La pubblicazione delle Linee guida rappresenta uno strumento fondamentale per quelle aziende che vogliono avviare politiche formative in favore dei più deboli”. In questo senso, su indicazione dell’Assessore, gli uffici regionali hanno predisposto una modulistica specifica a disposizione delle imprese che intendono avvalersi della misura e una pagina specifica sul sito istituzionale del Dipartimento, dove è possibile raccogliere tutte le informazioni necessarie e avviare le procedure del tirocinio".

Tutte le informazioni necessarie e la relativa modulistica è consultabile qui

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento