rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Economia

Sciopero guardie giurate: sit-in alla Prefettura contro gli spostamenti forzati

A causa della chiusura della sede di Teramo della società Aquila, le guardie giurate sono costrette a recarsi ogni giorno a Ortona a proprie spese

Sciopero delle guardie giurate della società di vigilanza "Aquila" questa mattina con sit-in davanti alla Prefettura a Chieti.

Le guardie giurate hanno protestato poichè, a causa della chiusura della sede di Teramo della società, si vedono costrette a recarsi ogni giorno ad Ortona a proprie spese.

La sede teramana, rivelano i Cobas, è stata chiusa nonostante gli appalti risultino ancora aperti. L'azienda inoltre, non ha accolto la richiesta di convocazione, espressa dai lavoratori, di una riunione con i vertici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero guardie giurate: sit-in alla Prefettura contro gli spostamenti forzati

ChietiToday è in caricamento