menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Adecco a Lanciano con "Tecnicamente": gli studenti si presentano alle aziende

All'Iss "Da Vinci - De Giorgio" il progetto nato per mettere in contatto i giovani provenienti da istituti superiori di estrazione tecnica con il mondo delle aziende

L'ISS "Da Vinci - De Giorgio" di Lanciano domani (30 maggio) sarà protagonista di “TecnicaMente”, il progetto Adecco nato con l’obiettivo di mettere in contatto i giovani provenienti da istituti superiori di estrazione tecnica con il mondo delle aziende.

Gli studenti hanno potuto presentarsi attraverso progetti mirati direttamente alle 880 aziende del territorio coinvolte. Al gruppo di studenti, che ha presentato l’idea valutata dalla giuria come la migliore, è stata offerta la partecipazione ad attività post diploma gestite da Adecco e volte a favorire l’inserimento nel mercato del lavoro.

In Abruzzo sono 3 le scuole coinvolte: oltre alla scuola di Lanciano, l’ IIS Alessandrini-Marino-Forti di Teramo  e l’ IIS Volta di Pescara.

Nel 2017 “Tecnicamente” ha coinvolto oltre 1.700 ragazzi in 100 scuole di tutta Italia, di cui 600 hanno deciso di entrare nel mondo del lavoro. Adecco ha supportato nella ricerca di impiego il 45% di questi, inserendo quindi nel mondo lavorativo circa 300 ragazzi. “TecnicaMente è un progetto che Adecco porta avanti ormai da diversi anni e che dimostra l’efficacia degli incontri mirati tra i ragazzi degli istituti tecnici e il mondo delle imprese – ha dichiarato Cristina Cancer, head of talent attraction and academic partnership di Adecco - Con questa iniziativa, che si unisce alla nostra ordinaria attività di alternanza scuola/lavoro, Adecco vuole fornire il proprio contributo alla creazione di sempre maggiore occupabilità per i giovani, ma anche al loro orientamento. Il nostro obiettivo è ispirare i giovani, aiutandoli a trovare il loro posto nel mondo del lavoro e nel contempo contribuire alla crescita delle imprese aiutandole a trovare i migliori talenti”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento