menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Jobs act, un anno dopo: dibattito a Mozzagrogna

In programma il 5 ottobre il seminario di approfondimento organizzato da Confindustria Chieti Pescara

Si terrà il 5 ottobre a Mozzagrogna il seminario di approfondimento “Jobs act, anno primo  L’impatto delle nuove regole sull’operatività delle aziende” organizzato da Confindustria Chieti Pescara e dallo Studio Lab Law.

L’evento, previsto presso la sede di Mozzagrogna di Confindustria Chieti Pescara (SP Pedemontana – Loc. Castello di Septe), si propone di fare un punto della situazione ad un anno di distanza dall'entrata in vigore dei principali decreti della riforma.

Nei fatti, il complesso degli interventi normativi che va sotto il nome di Jobs Act ha riscritto gli assi portanti del diritto del lavoro italiano. Il cambiamento è stato certamente profondo, l’approccio innovativo: liberalizzazione del contratto a termine e della somministrazione di lavoro, nuove regole dei licenziamenti, maggiore flessibilità organizzativa nella modifica delle mansioni e nei controlli, revisione degli ammortizzatori sociali.

Sarà compito dei relatori evidenziare gli aspetti positivi e i limiti riscontrati nell’applicazione della normativa.

Ne discuteranno, dopo i saluti del presidente Confindustria Chieti Pescara Gennaro Zecca; Francesco Rotondi - Founding partner LabLaw Failla Rotondi & partners;  Andrea Bonanni Caione - Managing partner LabLaw Failla Rotondi & partners, Alessandro Romano - Direttore INPS Chieti; Domenico Noviello - Resp. Rapporti con Organismi Associativi - Legislazione e Contenzioso del Lavoro – Eni; Domenico Polizzi - Responsabile Legislazione e Contenzioso del Lavoro Italia – Eni e infine Giuseppe Fontana – Responsabile Lavoro, Sindacale, Relazioni Industriali Confindustria Chieti Pescara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento