menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entro un mese al via i lavori per il posizionamento dei cavi Terna a San Giovanni Teatino

Riunione straordinaria per soluzioni alla viabilità, in Comune, in vista dell'intervento che inizierà in via Amendola (Tiburtina)

Entro fine giugno inizierà la posa dei cavi Terna nel territorio di San Giovanni Teatino. Lo scorso 22 maggio 2017, Riccardo De Zan, legale rappresentante di Terna Rete Italia spa, ha presentato al responsabile del Servizio Tecnico Manutentivo del Comune la richiesta di "autorizzazione per intervento di manomissione del suolo pubblico". Un intervento di grandi dimensioni, che inevitabilmente avrà conseguenze sulla viabilità in particolare nelle tre strade interessate: via Amendola, via Po e via Muccioli. 

In vista dell'inizio dei lavori, che interesseranno per prima via Amendola (Tiburtina), l'assessore ai Lavori pubblici Massimiliano Bronzino Cesario, ieri (giovedì 25 maggio), ha organizzato un incontro nella sala giunta del Comune, con l'obiettivo di trovare soluzioni per ridurre al minimo disagi alla viabilità. Oltre al sindaco Luciano Marinucci sono intervenuti i rappresentanti di Terna (Francesco Perda, Lucia Ferreri e Andrea Della Zoppa), della ditta Cebat di Roma (una delle tre ditte esecutrici dei lavori, le altre sono Roda di Pontevico e Quadrifoglio Costruzioni di Bitonto), l'ingegnere Luisa del Proposto per Saga, il comandante della Polizia Locale Lorenzo Di Pompo e la responsabile del III settore architetto Assunta Di Tullio. 

"Riunire tutti i soggetti interessati attorno ad un tavolo - spiega l'assessore Bronzino - è servito per fare emergere e disciplinare tutte quelle che sono le esigenze legate al traffico. Abbiamo cominciato a condividere un piano di controllo del traffico e di verifica della viabilità alternativa. I tratti interessati dal cantiere saranno a senso unico alternato. Sarà dunque importante l'opportuna collocazione della cartellonistica, anche nei percorsi alternativi (via Cavour e asse attrezzato). Un posizionamento che dovrà essere costantemente e tempestivamente adeguato agli spostamenti del cantiere.

I rappresentati di Terna hanno spiegato che i lavori interesseranno ambedue le corsie, a partire dalla corsia destra in direzione Pescara, dalla bretella Auchan a via Muccioli. L'intervento è suddiviso in tratti di 100/150 metri. Ogni tratto sarà reso percorribile prima di intervenire in quello successivo. 

Sui tempi di completamento dei lavori di Terna Bronzino non può essere, al momento, preciso: "Dipenderà dalla situazione dei sottoservizi che le ditte esecutrici troveranno durante l'avanzamento dei lavori", spiega. De Zan, a tal fine, sta già provvedendo ad informare gli enti gestori di reti tecnologiche ai fini di un opportuno coordinamento affinché non venga arrecato danno ai cavi, alle tubazioni o ai manufatti esistenti. L'intervento sarà completato con la realizzazione di un nuovo manto d'asfalto in tutte le vie interessate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento