Didattica digitale integrata: fondi in arrivo anche per le scuole abruzzesi

Previsti 85 mila euro per aumentare la connettività e acquistare nuovi dispositivi per gli studenti

Fondi in arrivo per aiutare le scuole abruzzesi ad affrontare la didattica digitale integrata. Lo comunica il capogruppo della commissione Cultura e istruzione alla Camera, l'abruzzese Gianluca Vacca. 

In particolare, sono stati stanziati 88,6 milioni per le scuole italiane

Ai 3,6 milioni di euro stanziati dal decreto ministeriale per aumentare la connettività, dei quali 85 mila euro saranno destinati all’Abruzzo, si aggiunge lo stanziamento di 85 milioni di euro per la didattica digitale integrata, come previsto dal decreto Ristori, approvato ieri pomeriggio in Consiglio dei Ministri.  

“Siamo davanti a stanziamenti importanti – commenta Vacca – sono cifre che permetteranno a stretto giro l’acquisto di oltre 200 mila nuovi dispositivi e oltre 100 mila strumenti per le connessioni. È apprezzabile il grande lavoro che sta facendo il Governo, e in particolar modo il ministero dell’Istruzione, per garantire una corretta e serena formazione scolastica ai nostri figli. In un momento così importante, è fondamentale che tutte le risorse a disposizione siano destinate a tutelare diritti fondamentali come quello allo studio per i nostri ragazzi”, conclude il parlamentare abruzzese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

Torna su
ChietiToday è in caricamento