menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quasi 12 milioni alla Ecolan per il nuovo impianto di trattamento dei rifiuti

Dovrebbe essere completato entro il 2020. Costi dello smaltimento da 98 a 70 euro a tonnellata. Previsto anche l'ampliamento della piattaforma ecologica di Cerratina di Lanciano. Intanto la media della differenziata è giunta all'80,4%

Il ministero dell'Ambiente ha finanziato con 11 milioni e 800mila euro il nuovo impianto di trattamento rifiuti alla Ecolan Spa di Lanciano (53 Comuni soci), società che gestisce la raccolta rifiuti e servizi ambientali. L'annuncio è stato fatto dal presidente di Ecolan Massimo Ranieri, presente Davide Caporale, assessore all'Ambiente di Lanciano.

Il nuovo impianto dovrebbe essere completato entro il 2020 e consentirà di abbassare i costi di smaltimento da 98 a 70 euro a tonnellata. Con lo stesso finanziamento ci saranno anche altri progetti, tra cui l'ampliamento della piattaforma ecologica di Cerratina di Lanciano.

Quanto alla raccolta differenziata, la media raggiunta dai Comuni è giunta all'80,4%.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento