rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Economia Giuliano Teatino

Donato Di Virgilio di Giuliano Teatino scrive la migliore tesi della scuola Alma e viene assunto da un ristorante romano

Una grande soddisfazione e l'ingresso diretto nel mondo del lavoro per il 21enne diventato professionista di sala

I giovani abruzzesi si fanno onore nei loro percorsi di formazione: è il caso di Donato Di Virgilio, 21enne di Giuliano Teatino, che si è aggiudicato il riconoscimento per la migliore tesi a conclusione della decima edizione del corso superiore di Sala, bar e sommelier di Alma, la scuola internazionlae di cucina italiana. Una grande soddisfazione, che gli è valsa anche l'ingresso diretto nel mondo del lavoro: il giovane è stato assunto dal ristorante "Il pagliaccio" di Roma. 

Fra i 16 neo professionisti dell'ospitalità, oltre a Di Vigilio, c'è un altro abruzzese, Stefano Torosantucci di Lanciano. 

Secondo Excelsior, il Sistema Informativo realizzato da Unioncamere con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ben il 77% di chi lavora in sala evidenzia ulteriori necessità di formazione: con il suo corso – che ha una durata di sette mesi, tra fase residenziale e tirocinio – ALMA si propone proprio di dare una risposta a questa criticità, provvedendo a formare una nuova classe di professionisti di sala di alto livello, un fattore determinante per il successo delle strutture ristorative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donato Di Virgilio di Giuliano Teatino scrive la migliore tesi della scuola Alma e viene assunto da un ristorante romano

ChietiToday è in caricamento