menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

CariChieti: due plafond per 100 milioni per salvare le Pmi

L’annuncio da via Colonnetta: due fondi da 50 milioni di euro ciascuno destinati rispettivamente al settore dell'agricoltura e ad artigiani, commercianti e piccole imprese che potranno richeidere finanziamenti a tassi agevolati

La Nuova Carichieti prova a riconquistare la fiducia del territorio con il lancio di due plafond di 50 milioni di euro ciascuno: il primo è destinato al settore dell'agricoltura, gli altri 50 milioni di finanziamenti a tassi agevolati potranno essere richiesti da artigiani, commercianti e piccole imprese. L’annuncio è arrivato dalla sede centrale di via Colonnetta dall’amministratore delegato Salvatore Immordino. Quanto all'azzeramento delle obbligazioni subordinate, l’ad ha ricordato che sono 728 I risparmiatori coinvolti alla CariChieti, con 42 casi particolari.

L’auspicio di Immordino è che “il fondo stanziato dal Governo possa attenuare e garantire gli interventi di sostegno”. Intanto il presidente della Nuova CariChieti, Roberto Nicastro, fa sapere che presto ci sarà un'azione di responsabilità nei confronti degli ex amministratori delle quattro banche salvate, inclusa CariChieti.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento