Martedì, 19 Ottobre 2021
Economia

Addio Cassa di Risparmio: Banca Teatina incorporata in UBI Banca

L’operazione conclude il processo di riconfigurazione del gruppo, iniziato nel novembre 2016

Una settimana fa veniva eliminata anche la scritta Cassa di risparmio dalla facciata dello storico edificio in largo Martiri della libertà in centro. Ieri l'addio definitivo a Banca Teatina e il debutto ufficiale di Ubi con il completamento della fusione.

"UBI Banca - si legge in una not a- comunica che, a seguito dell’avvenuta l’iscrizione, in data 22 febbraio 2018, presso i competenti Registri delle Imprese, dell’atto di fusione per incorporazione in UBI di Banca Teatina S.p.A., stipulato in data 20 febbraio 2018, è stata completata con successo la migrazione della stessa Banca sul sistema informativo di Gruppo, garantendo, sin dal primo giorno, la piena operatività di tutte le filiali migrate, senza alcun disagio di rilievo per la clientela".

L’operazione conclude il processo di riconfigurazione del gruppo, iniziato nel novembre 2016 con l’avvio dell’integrazione delle sette Banche Rete di UBI Banca - conclusosi con 4 mesi di anticipo nel febbraio 2017 - e proseguito con la rapida integrazione delle 3 Banche acquisite a Maggio 2017 - conclusasi in data odierna.
 
Nel complesso UBI Banca ha compiuto 10 migrazioni in 15 mesi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio Cassa di Risparmio: Banca Teatina incorporata in UBI Banca

ChietiToday è in caricamento