menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tua lascia il deposito di Chieti e va a Pescara. Silvio Paolucci (Pd): "Per la destra è questa la difesa della città?"

Dal 1° agosto verrà rescisso il contratto dell'immobile in via dei Peligni

Tua lascia Chieti e si trasferisce a Pescara. Ieri è arrivato l’ordine di servizio dell’azienda unica che gestisce il trasporto pubblico abruzzese che dal 1 agosto prevede, nell’ambito del programma di riorganizzazione delle unità produttive aziendali e la conseguente attività di dismissione, la rescissione del contratto di locazione dell’immobile di via dei Peligni n.45, in zona Tricalle.

«Le operazioni manutentive della flotta autobus dell’ officina aziendale saranno gradualmente ridotte – si legge nell’ordine di servizio aziendale -  mentre dovranno essere sospese le attività di lavaggio degli autobus. Le attività di rifornimento carburante continueranno essere eseguite presso l'attuale impianto aziendale. In ogni caso saranno garantiti presso l'officina l'esecuzione degli interventi manutentivi di emergenza e piccola manutenzione sul parco rotabile aziendale».

Una notizia commentata dal consigliere regionale di minoranza, Silvio Paolucci (Pd). "Quel che temiamo più d'ogni cosa è rappresentato- prosegue - dagli effetti di tale riorganizzazione sui servizi erogati all'utenza. Un piano che nella sua impostazione penalizza le aree più fragili d'Abruzzo, ampliando ulteriormente la distanza delle aree periferiche dai centri di offerta dei servizi, in evidente contrasto con la strategia nazionali e regionale sulle aree interne". dei problemi nelle officine, come per esempio in quella di Chieti dove le manutenzioni saranno ridotte dal prossimo 1 agosto ed altre attivita' addirittura sospese. Si penalizza Chieti. Perdono i posti di lavoro e le persone in forza attualmente verranno trasferite. Per la destra è questa la difesa del servizio pubblico e della città di Chieti?". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Chieti usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento