Cronaca

Travolto sulla moto da un pick up, Mauro Picca è morto sul colpo: la Procura apre un'indagine

Dipendente della Sevel, lascia la moglie e due figli. Lo scontro con il mezzo di grossa cilindrata ieri lungo la Variante ‘Frentana’. Mauro sarebbe dovuto uscire solo per un attimo, invece non è tornato più a casa

Sarebbe dovuto uscire solo per poco tempo invece Mauro Picca non è tornato più a casa, lasciando nella disperazione i suoi cari.

Uno schianto con un pick up di grossa cilindrata che sopraggiungeva, nel primo pomeriggio di ieri, lungo la variante Frentana a Lanciano, lo ha travolto in sella alla sua moto, al km 78,600, e non gli ha lasciato scampo. Mauro Picca, 41 anni da compiere, dipendente Sevel, papà di due bimbi è volato via dalla sua Ktm enduro sulla Statale 84 per poi ricadere a terra. È morto sul colpo. Il 118 intevenuto sul posto nulla ha potuto fare.

Nell'impatto, la moto si è incendiata e sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del vicino distaccamento.

Illeso il conducente del pick-up, un ragazzo di 25 anni: secondo quanto ricostruito il mezzo era in fase di sorpasso quando è finito addosso alla moto che si stava immettendo da una strada laterale. Inutile il tentativo di frenata del mezzo.

I rilievi sono stati eseguiti dai carabinieri di Lanciano. Sull'incidente che ha sconvolto il sabato frentano la Procura di Lanciano ha aperto un'indagine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto sulla moto da un pick up, Mauro Picca è morto sul colpo: la Procura apre un'indagine

ChietiToday è in caricamento