I commercianti ortonesi manifestano: consegnate le chiavi dei negozi al sindaco

Questa mattina, lunedì 4 maggio, a Ortona alcuni titolari di attività hanno messo in atto una protesta simbolica per esprimere preoccupazione alla luce dell'emergenza Coronavirus

Una manifestazione per esprimere preoccupazione da parte dei commercianti ortonesi, Questa mattina, lunedì 4 maggio, alcuni titolari delle attività del centro cittadino hanno manifestato lungo corso Vittorio Emanuele per poi simbolicamente consegnare le chiavi dei propri negozi al sindaco.

Chiavi Ortona-2

La consegna è stata effettuata in piazza della Repubblica di fronte alla sede del municipio.

Una protesta che segue il lungo periodo di lockdown al quale sono state costrette le attività della città a seguito dell'emergenza coronavirus. A preoccupare i negozianti, oltre al blocco che per molti continuerà ancora, è il futuro che delle attività commerciali cittadine alla riapertura.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Chieti usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo giorno di zona rozza in Abruzzo": il post del Tg1 scatena l'ilarità dei social

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Zona rossa, si può fare la spesa in un altro Comune se si risparmia: le nuove indicazioni del Governo

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

Torna su
ChietiToday è in caricamento