Come eliminare i moscerini in casa: soluzioni e rimedi naturali

I moscerini in casa sono piuttosto fastidiosi e in genere gironzolano in cucina ma anche in bagno

Capita a tutti di veder svolazzare dei piccoli esserini nella propria abitazione. I moscerini in casa sono piuttosto fastidiosi e in genere gironzolano in cucina ma anche in bagno. Esistono dei rimedi per eliminarli una volta per tutte, soluzioni naturali e piccole accortezze da mettere in atto per evitare che tornino a farci visita.

I moscerini si trovano solitamente sulla frutta matura e sui vegetali e dovunque ci sono delle sostanze organiche in via di fermentazione. Qui si posano e depongono le uova. I moscerini vivono circa 2-3 settimane e si riproducono solamente una volta.

Come eliminarli? Innanzitutto conviene spostare la frutta più matura in frigo, soprattutto in estate, per evitare che marcisca e diventi l’abitazione dei moscerini.

Bisogna gettare ogni sera la spazzatura e lavare quando necessario i bidoni dell’immondizia.

Fare attenzione all’acqua stagnante nei vasi delle piante da interno, perché rappresenta il giusto habitat per questi sgradevoli insetti. 

È necessario pulire e igienizzare sempre bene le tubature, perché sono punti in cui i moscerini tendono ad annidarsi.

Per attirare ed eliminare i moscerini, ci sono diversi metodi naturali da mettere in pratica. Questi piccoli esserini sono attratti da vino, aceto e zucchero, quindi basta versarne un po’ in una ciotola (allo zucchero bisogna aggiungere dell’acqua), attirarli ed eliminarli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche gli oli essenziali ci possono tornare molto utili, soprattutto quelli di eucalipto, geranio e citronella, tanto odiati da questi insetti. Basta versarne qualche goccia in un diffusore di essenze naturali e il gioco è fatto. Non utilizzate, invece, oli essenziali alla frutta, perché altrimenti otterrete l’effetto opposto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: le regole condominiali per prevenire il contagio

  • Come pulire i termosifoni prima di azionarli

  • Cosa sono le idrostufe e come usarle per riscaldare casa in modo green

  • Come organizzare il cambio di stagione senza stress: consigli pratici

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento