La seconda casa per gli abruzzesi è una forma di investimento a lungo termine

Per chi acquista una seconda casa l’aspetto più importante è la zona in cui si trova, mare o montagna

La seconda casa, oltre che essere un’altra abitazione dove solitamente si trascorrono le vacanze e il tempo libero, per gli abruzzesi è una forma di investimento. Infatti, gli italiani e ancor di più gli abitanti della nostra Regione, considerano la seconda casa una fonte di reddito per la famiglia (31%), persino un investimento a lungo termine per il futuro dei figli (18%).

I dati emergono dalla ricerca condotta dall’Osservatorio Sara Assicurazioni, la compagnia assicuratrice ufficiale dell’Aci.

Per chi acquista una seconda casa l’aspetto più importante è la zona in cui si trova (55%), mare o montagna che sia, tanto che per una location comoda e magari impagabile si è spesso disposti a chiudere un occhio ad esempio sul comfort che la struttura è in grado di offrire (16%).

Possedere una seconda casa può però essere anche oneroso, specialmente per il carico fiscale (68%) che grava su questa tipologia di immobili. Inoltre, i possessori di una seconda abitazione sono preoccupati anche da altri aspetti di natura economica, come eventuali danni strutturali. Spaventa anche la svalutazione dell’immobile (26%) e i timori di subire furti (19%) e atti vandalici (13%) che potrebbero richiedere a loro volta una spesa per le riparazioni.

Per proteggere la seconda casa, tra le soluzioni ritenute più efficaci c’è quella di una polizza assicurativa (49%). Segue l’installazione di un impianto di allarme (26%), meglio, dicono gli abruzzesi, che affidarsi ai vicini (6%). Ma non tutti sono d’accordo: per quasi uno su cinque (19%) non occorre nessuna soluzione specifica.

 “La nostra ricerca ha restituito un quadro ben preciso del significato che la seconda casa ricopre per gli italiani, sotto diversi punti di vista. Le seconde case rimangono spesso incustodite per lunghi periodi. Proprio per questo è opportuno proteggere questo bene con le migliori soluzioni: in particolare, una polizza assicurativa offre ampie tutele contro i rischi a cui sono più esposte, come i furti, o i possibili danni causati ad esempio da perdite d’acqua cui non si provvede in tempo proprio perché non si è presenti, o i possibili danni provocati a terzi”     

commenta Marco Brachini, Direttore Marketing, Brand e Customer Relationship di Sara Assicurazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

seconda casa-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: le regole condominiali per prevenire il contagio

  • Come pulire i termosifoni prima di azionarli

  • Cosa sono le idrostufe e come usarle per riscaldare casa in modo green

  • Come organizzare il cambio di stagione senza stress: consigli pratici

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento