rotate-mobile
Domotica

Cosa non lavare mai in lavastoviglie, per stoviglie sempre perfette: l’elenco

Ci sono diversi utensili, pentole e tanti altri strumenti che usiamo in cucina, che non andrebbero mai inseriti all’interno dell’elettrodomestico

Cosa non lavare in lavastoviglie? Ci sono diversi utensili, pentole e tanti altri strumenti che usiamo in cucina, che non andrebbero mai inseriti all’interno dell’elettrodomestico.

Il motivo è semplice: le alte temperature possono rovinare molti degli elementi sporchi e alternarne la resistenza. Vediamo quali sono per evitare di commettere altri inutili errori.

Padelle antiaderenti

La temperatura troppo alta del lavaggio (che può essere modificata in fase di selezione) può rovinare il rivestimento antiaderente. Fate attenzione.

Contenitori in plastica

Non tutti, ma quelli realizzati con materiali di recupero (PET) tendono a rovinarsi e perdere consistenza e resistenza.

Coltelli affilati

In fase di lavaggio possono urtare altri utensili, piatti e bicchieri con la lama affilata.

Bicchieri di cristallo

Sono molto delicati e sensibili, quindi stare a contatto con altri utensili e durante i lavaggi ad alte temperature, potranno facilmente rompersi.

Macchinetta del caffè

La macchinetta del caffè non va lavata mai col sapone, quindi nemmeno in lavastoviglie.

Stoviglie decorate

Soprattutto quelle dalle forme particolari e dipinte a mano possono subire alterazioni, se la temperatura è particolarmente alta.

Utensili di legno

È possibile che non si asciughino bene, quindi il rischio è quello che si formi della muffa. Inoltre, opacizzano i bicchieri in vetro.

Utensili di latta

La latta si può sciogliere e opacizzare a temperature elevate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa non lavare mai in lavastoviglie, per stoviglie sempre perfette: l’elenco

ChietiToday è in caricamento