rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Attualità

Torna la Via Crucis dei lavoratori delle Acli con la partenza da piazza San Giustino: tutti i divieti

La processione proseguirà lungo via Chiarini, corso Marrucino, piazza Valignani, corso Marrucino, piazza Trento e Trieste, fino alla chiesa della Trinità

Domenica 24 marzo, a Chieti, a partire dalle 18.30, torna la Via Crucis dei lavoratori organizzata dalle Acli. In occasione della 51esima edizione, si torna alle origini, con la partenza nella rinnovata piazza San Giustino. 

Insieme alle associazioni cristiane dei lavoratori, ci saranno anche sindaci, amministratori, associazioni di volontariato, categorie, lavoratori per iniziare la Settimana Santa con uno dei riti più intensi della tradizione cattolica.

Da piazza San Giustino, intorno alle 18.45, la processione proseguirà lungo via Chiarini, corso Marrucino, piazza Valignani, corso Marrucino, piazza Trento e Trieste, fino alla chiesa della Trinità. 

Per consentire lo svolgimento della Via Crucis in sicurezza, è stata pubblicata un'ordinanza che prevede l'istituzione del divieto di sosta con rimozione, in corso Marrucino, dall'intersezione con piazza Valignani a quella con via Chiarini, la sospensione temporanea della circolazione veicolare durante il passaggio della Via Crucis, da piazza San Giustino a piazza Trento e Trieste.

Via Crucis lavoratori 2024

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna la Via Crucis dei lavoratori delle Acli con la partenza da piazza San Giustino: tutti i divieti

ChietiToday è in caricamento