Mascherina obbligatoria per i fuochi di San Franco a Francavilla, l'ordinanza del sindaco

Questo quanto prevede un'ordinanza firmata dal sindaco Antonio Luciani ieri, giovedì 13 agosto

Mascherine obbligatorie a Francavilla al Mare nella serata di martedì 18 agosto per coloro che vorranno assistere ai fuochi a mare in onore del patrono San Franco.
Questo quanto prevede un'ordinanza firmata dal sindaco Antonio Luciani ieri, giovedì 13 agosto. 

La decisione scaturisce dalla volontà di scongiurare il diffondersi del Covid-19 (Coronavirus) visto che si prevede un consistente afflusso di persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fuochi artificiali, a differenza del passato, non saranno esplosi come tradizione solo dal pontile Sirena ma lungo tutti i 7 chilometri di costa tramite postazioni di lancio che si attiveranno contemporaneamente per una decina di minuti proprio allo scopo di evitare assembramenti.
Questo quanto prevede l'ordinanza firmata dal primo cittadino:

  • rendere obbligatorio per chiunque, in viale Alcione dal confine con Pescara all’intersezione con via Vomano, sulla pista ciclopedonale nord, in piazzaAdriatico, in viale Alcione da via della Rinascita all’intersezione con viale Nettuno, in piazza Sirena, sul lungomare Cristoforo Colombo, sul lungomare J.F. Kennedy, sul lungomare Aldo Moro e sulla passerella in legno che collega il lungomare Aldo Moro alla rotonda Michetti, sulla rotonda Michetti, sul lungomare F.P. Tosti e sulle aree demaniali prospicienti i suddetti tratti l'utilizzo delle mascherine a partire dalle ore 22 del 18 agosto 2020;
  • ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5 gradi) è fatto assoluto divieto di uscire dal proprio domicilio, limitando al massimo i contatti sociali e contattando il proprio medico curante;
  • chiunque violi la presente ordinanza, ove il fatto non costituisca reato più grave, è punito con il pagamento di una sanzione amministrativa da 25 a 250 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento