rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Attualità

Giornata mondiale della sindrome di Down, l'associazione teatina Cromosoma della felicità dice stop agli stereotipi

Un progetto di conoscenza e inclusione racchiuso nel motto dedicato quest'anno alla ricorrenza: "Assume that I can, basta stereotipi e basse aspettative"

Nella giornata mondiale della sindrome di Down, che ricorre domani (giovedì 21 marzo), l'associazione Cromosoma della felicità di Chieti invita alla riflessione con l'iniziativa di CoorDown, coordinamento nazionale associazioni delle persone con sindrome di Down. 

Un progetto di conoscenza e inclusione racchiuso nel motto dedicato quest'anno alla ricorrenza: "Assume that I can, basta stereotipi e basse aspettative". Una campagna di sensibilizzazione per chiedere a tutti di mettere fine ai pregiudizi e sostenere le concrete potenzialità di ogni persona con sindrome di Down.

"Stereotipi, preconcetti, basse aspettative - spiega l'associazione - hanno un impatto significativo sulla vita delle persone con disabilità intellettiva in tutti gli aspetti della loro esistenza: sono un confine, spesso invalicabile, che limita il campo d’azione e le opportunità a scuola, a lavoro, nello sport, nella vita sociale e nelle relazioni affettive. Come associazione Cromosoma della Felicità, lavoriamo da due anni in tutte le scuole del territorio e data questa occasione vorremmo rilanciare un ennesimo invito per il nostro progetto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata mondiale della sindrome di Down, l'associazione teatina Cromosoma della felicità dice stop agli stereotipi

ChietiToday è in caricamento