rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità

Giornata mondiale della prematurità: donato uno scaldabiberon per i bimbi della Neonatologia di Chieti

Il dono del Rotary club di Ortona al reparto di Terapia intensiva neonatale

In occasione della Giornata mondiale della prematurità, il Rotary club di Ortona ha donato uno scaldabiberon a secco al reparto di Terapia intensiva neonatale dell'ospedale di Chieti

 Un dispositivo medico che permette di garantire le esigenze nutrizionali e di ridurre il rischio di contaminazione nella preparazione del latte per i piccoli pazienti. Lo scaldabiberon è stato consegnato dai rappresentanti del club, presieduto da Adele Primavera, alla presenza del direttore dell'unità operativa di Neonatologia e terapia intensiva neonatale, Diego Gazzolo.

La Giornata mondiale della prematuritàche si celebra oggi per ricordare che un bambino su dieci nasce prematuro, cioè prima della 37esima settimana di gestazione. 

"I prematuri - sottolinea la Asl in una nota - sono neonati piccoli e vulnerabili bisognosi di cure dedicate e attenzioni particolari, ricoverati sin dalla nascita nei reparti di terapia intensiva neonatale, assistiti da personale medico e infermieristico altamente specializzato, con l'ausilio di attrezzature all'avanguardia". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata mondiale della prematurità: donato uno scaldabiberon per i bimbi della Neonatologia di Chieti

ChietiToday è in caricamento