Attualità Vasto

A Fresagrandinaria il murales realizzato dai ragazzi dell’Anffas in onore del pellegrinaggio alla Madonna Grande di Nuova Cliternia

Voluto dall’Avis di Vasto, è stato inaugurato sabato 3 settembre

Inaugurato a Fresagrandinaria il murales voluto dall’Avis di Vasto e realizzato dai ragazzi dell’Anffas di Vasto.

Sabato 3 settembre, alla presenza di molti cittadini, donatori Avis e volontari Anffas il murales è stato scoperto in via Chiaffredo Bergia.

L’opera, ideata da Maria Muratori, rappresenta “la diversità e l’unione dei popoli” tutto accumunato da un cuore, rappresentato sul personaggio centrale ed è stata realizzata in onore anche al pellegrinaggio che gli abitanti di Fresagrandinaria tutti gli anni fanno alla Madonna Grande di Nuova Cliternia, frazione di Campomarino (Cb) e di cui quest’anno ricorre il 300esimo anno.

"Per noi - commentano dall'Avis comunale di Vasto - il murales ha un valore aggiunto perché è stato realizzato dalle ragazze e i ragazzi, ospiti del centro Anffas di Vasto, splendidamente coordinati da Valeria Sce’.

I presidenti delle due associazioni di volontariato Antonio Pietroniro (Avis) e Paola Mucciconi (Anffas) hanno evidenziato "lo spirito di collaborazione che c’è stato e c’è tra i due sodalizi. Ringraziamo i ragazzi che lo hanno realizzato, il sindaco Lino Giangiacomo e l’amministrazione comunale che hanno creduto nel progetto ed hanno messo a disposizione uno spazio idoneo e a seguire tutti i volontari che in qualsiasi modo sono stati presenti per supportarli".

Foto Murales 1 (2)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Fresagrandinaria il murales realizzato dai ragazzi dell’Anffas in onore del pellegrinaggio alla Madonna Grande di Nuova Cliternia
ChietiToday è in caricamento