Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

Emergenza idrica: slitta la chiusura per consentire alle attività di lavorare un'ora in più

L'Aca ha accolto la richiesta del sindaco Ferrara, che chiedeva di posticipare la chiusura del flusso idrico (prevista dalle 22 di questa sera) per consentire agli esercenti di lavorare nel pieno rispetto delle norme anti Covid

Slitta dalle 22 alle 23.30 di stasera, giovedì 1 luglio, la chiusura del flusso idrico su tutta la città di Chieti.

L'Aca ha accolto la richiesta dell'amministrazione comunale al fine di venire incontro alle esigenze delle famiglie e delle attività.

“Abbiamo scritto alla presidenza Aca per chiedere di poter far slittare l’orario di interruzione del flusso idrico, visto che l’estensione interessa tutto il territorio della città – spiegano il sindaco Diego Ferrara  – .La chiusura del flusso alle ore 22 e su tutto il territorio cittadino avrebbe creato ingenti problemi sia alle attività commerciali che si occupano di ristorazione, sia alle famiglie, soprattutto sul fronte igienico sanitario, per questo, d’accordo con l’assessore al Commercio Manuel Pantalone, abbiamo chiesto uno slittamento della chiusura dell’erogazione. C’è un problema di sicurezza, perché entrambe queste categorie a quell’ora devono continuare ad assicurare i protocolli Covid e diventa piuttosto complicato dover provvedere se viene a mancare l’elemento essenziale per l’igienizzazione".

L'acqua dunque mancherà sul colle e allo scalo dalle 23,30 fino alle 6 di domani mattina, venerdì 2 luglio

"Resta necessario un confronto per poter calibrare meglio le chiusure e stabilire una modalità che sia la migliore e più inclusiva possibile, visto che l’estate è appena cominciata e i problemi si sono già riproposti da giorni, soprattutto per quanto riguarda la parte bassa della città e viso, infine che le azioni risolutive dei problemi che ha la nostra rete sono ancora da venire ma non possono e non devono restare inaffrontati” aggiungono il presidente del Consiglio comunale Luigi Febo e gli assessori all’Ambiente e Manutenzioni, Chiara Zappalorto e Stefano Rispoli.

Ma intanto domani l'Aca diffonderà una nuova tabella di chiusure settimanali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza idrica: slitta la chiusura per consentire alle attività di lavorare un'ora in più

ChietiToday è in caricamento