rotate-mobile
Attualità

Coronavirus, più guariti che contagiati nel bollettino settimanale della Regione

Nel periodo compreso tra il 18 e il 24 febbraio, i nuovi casi sono stati 696, di cui 257 reinfezioni; aumenta il numero delle persone ricoverate in ospedale e si registrano 11 decessi

Sono 696 (di cui 257 reinfezioni) i casi positivi al Covid registrati tra il 18 e il 24 febbraio in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza – al netto dei riallineamenti – a 651.137 (di cui 36.848 reinfezioni).

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 11 nuovi casi (di età compresa tra 62 e 93 anni, di cui 1 risalente a periodi precedenti e comunicato solo questa settimana dalla Asl, 1 residente fuori regione) e sale a 3.927.

Nel totale dei casi positivi sono compresi anche 637.219 dimessi/guariti (+712 rispetto a venerdì scorso).

Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 9.991 (-27 rispetto a venerdì scorso).

Di questi, 100 pazienti (+19 rispetto a venerdì scorso) sono ricoverati in ospedale in area medica; 1 (-4 rispetto a venerdì scorso) in terapia intensiva, mentre i restanti sono in isolamento domiciliare.

Nell’ultima settimana sono stati eseguiti 2.854 tamponi molecolari (2.585.857 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 7.462 test antigenici (4.810.067).

Del totale dei casi positivi, 131.426 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+144 rispetto a venerdì scorso), 187.417 in provincia di Chieti (+220), 155.471 in provincia di Pescara (+197), 154.509 in provincia di Teramo (+138), 13.227 fuori regione (+4) e 9.087 (-7) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Lo comunica l’assessorato regionale alla Sanità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, più guariti che contagiati nel bollettino settimanale della Regione

ChietiToday è in caricamento