Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus, il virologo Fazii mette in guardia dalla variante Epsilon: "Possono ammalarsi anche i vaccinati"

Si tratta di un'evoluzione del Covid 19 che fortunatamente in Italia ha fatto registrare finora solo 2 casi

Il virologo Paolo Fazii, primario della Uoc di Virologia e Microbiologia della Asl di Pescara e responsabile del Laboratorio analisi dell'ospedale, mette in guardia dalla variante Epsilon, che arriva dal terzo mondo e che, "ha già dimostrato di riuscire a superare le barriere delle difese immunitarie", per cui "possono ammalarsi anche coloro che già hanno contratto una prima volta il virus da Covid-19 e sono guariti, così come i vaccinati".

Come riporta l'agenzia Adnkronos, lo ha detto in audizione in commissione Ambiente del Comune di Pescara. In Italia, al momento, si sono registrati solo due casi di variante Epsilon. Ad oggi 40 i casi segnalati in Danimarca, 10 in Gran Bretagna e Francia cui si aggiungono i due italiani. La Delta, ovvero la variante indiana, è quella che al momento corre di più anche in Abruzzo. Una diffusione che, secondo Fazii potrebbe raggiungere il 90% entro fine agosto, andando a soppiantare la variante inglese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il virologo Fazii mette in guardia dalla variante Epsilon: "Possono ammalarsi anche i vaccinati"

ChietiToday è in caricamento