Attualità

Coronavirus: morto un uomo del Chietino dopo 10 giorni senza vittime, aumentano i ricoveri in ospedale

Sono 25 i nuovi casi positivi registrati in Abruzzo, 45 le persone guarite: il tasso di positività è del 2,32%

C'è un morto a causa del Coronavirus dopo 10 giorni in cui il bollettino dei decessi restava fortunatamente stabile. A perdere la vita dopo aver contratto il virus è un uomo di 83 anni della provincia di Chieti. 

Per quanto riguarda i contagi, sono 25 i positivi individuati oggi in Abruzzo: si tratta di persone di età compresa fra 7 e 83 anni. Ci sono anche 45 guariti. 

Il bilancio dall'inizio dell'emergenza sale così a 76.292 contagiati, 2.515 deceduti e 72.291 guariti.

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1.486 (-21 rispetto a ieri). Come spiega l'assessorato regionale alla Sanità, nel totale sono ricompresi anche 384 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche. 

Torna a crescere il numero dei pazienti ricoverati: sono 38 (+4) rispetto a ieri quelli che si trovano in ospedale in area medica, mentre c'è un nuovo ingresso in terapia intensiva (erano 0 i pazienti fino a ieri). Gli altri 1.447 positivi (-26 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 593 tamponi molecolari (1.262.793 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 480 test antigenici (584.948). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è del 2,32%.

Del totale dei casi positivi, 19.347 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+2 rispetto a ieri), 19.738 in provincia di Chieti (-2 per riallineamento), 18.610 in provincia di Pescara (+20), 17.881 in provincia di Teramo (invariato), 599 fuori regione (+2) e 117 (+3) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: morto un uomo del Chietino dopo 10 giorni senza vittime, aumentano i ricoveri in ospedale

ChietiToday è in caricamento