Domenica, 25 Luglio 2021
Attualità

Coronavirus: continuano a crescere i contagi a Chieti, il sindaco torna a raccomandare il rispetto delle regole

Intanto il Comune si prepara ai provvedimenti restrittivi anticipati ieri: proroga della didattica a distanza e chiusura di piazze e luoghi di ritrovo

Sono 46 i nuovi contagi di Covid 19 registrati ieri nella città di Chieti, dove ci sono state anche 15 persone guarite e 40 in quarantena preventiva. 

Sono i numeri del bollettino quotidiano diffuso dal Comune, sulla base dei dati forniti dal dipartimento Prevenzione della Asl di Lanciano-Vasto-Chieti.

Il sindaco Diego Ferrara ribadisce che si sta lavorando a "provvedimenti per tutelare la città e i cittadini". Si tratta, secondo quanto anticipato ieri, della proroga della didattica a distanza e della chiusura di piazze e punti di ritrovo.

"Nello screening, come già noto - spiega il primo cittadino - abbiamo esaminato 16mila abitanti, il 30% della popolazione, raggiungendo il target diagnostico che ci eravamo prefissi. Sono stati trovati 110 positivi completamente asintomatici. Ciò significa che, se dovessero essere confermati dal tampone molecolare, ci troveremmo di fronte a un'ampia platea di potenziali positivi, in considerazione dei tracciamenti, che vanno in giro inconsapevolmente. In altre parole - mette in guardia - dobbiamo fare la massima attenzione, perché i dati ci dicono che il virus sta dilagando così come avevamo il timore già all’inizio della settimana scorsa. Ci troviamo di fronte alla maggiore virulenza della variante inglese, per la cui diffusione la nostra comunità sembra avere il primato. So che non è facile, ma ai cittadini chiedo di avere pazienza alla luce di un quadro epidemiologico così difforme da variare di settimana in settimana. È un problema giornaliero. Serve responsabilità”.

L’amministrazione torna a raccomandare la massima attenzione e il rispetto delle regole principali per evitare il contagio, a partire dal corretto utilizzo della mascherina che non deve mai mancare, oltre all'igiene delle mani e al distanziamento richiesto dai protocolli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: continuano a crescere i contagi a Chieti, il sindaco torna a raccomandare il rispetto delle regole

ChietiToday è in caricamento