menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: oggi si registrano 276 nuovi casi, metà sono in provincia di Chieti

Gli attualmente positivi (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 10.226 (-17 rispetto a ieri)

Si registrano 276 nuovi contagi di Coronavirus, in persone di età compresa tra 1 e 95 anni. Sale così a 44.464 il numero casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 58, di cui 6 in provincia dell’Aquila, 2 in provincia di Pescara, 44 in provincia di Chieti e 6 in provincia di Teramo. 

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 10 nuovi casi e sale a 1.498: si tratta di persone di età compresa tra 57 e 94 anni, 9 in provincia di Pescara e 1 in provincia dell’Aquila. Del totale odierno 1 caso è riferito a decesso avvenuto nei giorni scorsi e comunicato solo oggi dalla Asl. 

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 32.740 dimessi/guariti (+282 rispetto a ieri). 

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 10.226 (-17 rispetto a ieri). 

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 640.431 tamponi molecolari (+3.669 rispetto a ieri) e 88.453 test antigenici (+2.770 rispetto a ieri). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 4,2%.

Al momento, 453 pazienti (+1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 48 (+1 rispetto a ieri con 5 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 9.725 (-19 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Del totale dei casi positivi, 12.351 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+41 rispetto a ieri), 10.337 in provincia di Chieti (+141), 9.864 in provincia di Pescara (+37), 11.343 in provincia di Teramo (+33), 372 fuori regione (+1) e 197 (+22) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento