menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contributi per l'anno scolastico 2013-14: online il modulo per la richiesta

Il Comune di Chieti rimborsa le spese per servizi di trasporto e per i servizi di assistenza specialistica. I moduli sul sito

L’assessore alla Pubblica Istruzione, Giuseppe Giampietro, e l’assessore alle Politiche Sociali, Emilia De Matteo, comunicano che la Giunta Municipale ha approvato, con Delibera n. 1948 del 16 settembre 2014, i criteri e la tempistica per la concessione di benefici e contributi per l’anno scolastico 2013-2014 a studenti, anche con disabilità, delle scuole secondarie di primo e secondo grado per favorirne e facilitarne l’accesso e la frequenza ai corsi.

Tali benefici sono corrisposti agli studenti in possesso dei seguenti requisiti:

  • specifiche esigenze di servizi di trasporto e di assistenza specialistica con particolare attenzione alle necessità degli studenti con disabilità, autocertificate in base alla distanza dalla sede scolastica;
  • condizioni economiche accertate sulla base ISEE;
  • non aver ricevuto nell’anno scolastico di riferimento (2013/2014) altri analoghi benefici o contributi da parte di pubbliche amministrazioni per le medesime finalità e che, per l’accesso ai benefici e nella formazione delle graduatorie si tiene conto prioritariamente delle condizioni economiche degli studenti e, a parità di condizione economica, si valuta il requisito della distanza dalla sede scolastica. A parità delle altre condizioni, si applica la priorità per disabili gravi.  

La tipologia delle spese ammissibili sono le seguenti:

Spese per servizi di trasporto:

  • abbonamenti per trasporto su mezzi pubblici;
  • spese di viaggio su linee urbane o extraurbane effettuate con titolo di viaggio nominativo;
  • spese per servizio di trasporto a gestione diretta/indiretta della scuola;
  • attestazione di spesa dalla quale risultino i chilometri che intercorrono tra l’abitazione e il punto di partenza del mezzo pubblico

Spese per servizi di assistenza specialistica:

  • spese di viaggio su mezzi di trasporto attrezzati con personale specializzato in riferimento alle peculiari esigenze degli studenti con disabilità.

La domanda di contributi dovrà essere redatta sul modello scaricabile sul sito del Comune di Chieti: www.comune.chieti.gov.it nella sezione albo on line o reperibile presso l’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune – edificio ex Banca d’Italia, in Corso Marrucino, 81, e consegnata presso l’Ufficio Archivio (in Corso Marrucino, 81) entro e non oltre il 17 ottobre 2014.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento