Sabato, 13 Luglio 2024
Attualità Vasto

Il luogotenente Castrignanò va in pensione, arriva Di Risio a guidare la stazione carabinieri di Vasto

Antonio Castrignanò lascia l'incarico dopo 25 anni, il luogotenente Giancarlo Di Risio assume il comando dopo avere guidato per 19 anni la stazione di Montegranaro nelle Marche

Il luogotenente Antonio Castrignanò, che per 25 anni ha guidato la stazione carabinieri di Vasto, va in pensione. Al suo posto arriva il luogotenente Giancarlo Di Risio, originario di Casalbordino e per 19 anni comandante della stazione di Montegranaro nelle Marche.

Al comandante Castrignanò, che oggi ha svolto il suo ultimo giorno di servizio a Vasto, il sindaco Francesco Menna ha rivolto un saluto di profondo affetto e sincera gratitudine per aver “guidato per quasi 25 anni con diligenza, rigore e onore” la stazione dei carabinieri di Vasto. “Un uomo buono, impeccabile, un traghettatore di dialogo, un padre e un collega che tutti vorrebbero avere per la sua bontà d'animo e per la sua fermezza, calandondosi ogni volta nei panni dell'altro – ha aggiunto Menna nel suo messaggio di saluto - Nel 2017 è stato premiato dall'Arma tra i sei migliori comandanti di stazione d'Italia. Antonio Castrignanò mancherà a Vasto per il suo lodevole servizio ma sono certo che rimarrà a servizio dell'altro e della nostra comunità”.

Il sindaco ha inoltre rivolto auguri di buon lavoro al luogotenente Di Risio che, dopo il trasferimento a Chieti nel 2021, dallo scorso settembre è in servizio a Vasto in vista proprio del pensionamento di Castrignanò.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il luogotenente Castrignanò va in pensione, arriva Di Risio a guidare la stazione carabinieri di Vasto
ChietiToday è in caricamento