Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità

Si punta sul turismo: il brand Abruzzo comparirà sui voli nazionali e internazionali

Il provvedimento è stato adottato dalla giunta regionale, che mira a a raggiungere un milione di passeggeri entro questo mandato

Il "Brand Abruzzo" sarà promosso e commercializzato sulle rotte aree nazionali e internazionali. Lo ha deciso la giunta regionale nella seduta di mercoledì scorso, su una proposta avanzata dall'assessore al Turismo Mauro Febbo.

Il provvedimento è propedeutico al Bando pubblico, di prossima approvazione, per la selezione di compagnie aeree nazionali ed estere e/o propri concessionari di spazi pubblicitari, per l’affidamento di un servizio triennale di promozione e commercializzazione del “Brand Abruzzo” nei mercati di riferimento per il periodo 2019 – 2022 e per un importo di 1 milione e mezzo di euro. L’obiettivo è il rilancio e la valorizzazione turistico-economica dell’Abruzzo per mezzo di una comunicazione specifica, mirata al rafforzamento dell’immagine territoriale e all’intercettazione di nuovi flussi turistici, a breve, medio e lungo periodo.

Smentite così le voci di un depotenziamento dell'aeroporto d'Abruzzo, la giunta mira a raggiungere un milione di passeggeri entro questo mandato, in modo da consentire allo scalo di avere una propria autonomia finanziaria, con conseguente ricaduta di risorse sul sistema di accoglienza/trasporto, al pari di importanti scali europei.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si punta sul turismo: il brand Abruzzo comparirà sui voli nazionali e internazionali

ChietiToday è in caricamento