rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022

Video I Gli ex dipendenti di Villa Pini e Maristella battono cassa: "I soldi ci sono, ma non arrivano. Vogliamo chiarezza"

I lavoratori sono rappresentanti dall'avvocato Alessio Di Carlo, che spiega: "Gli ex dipendenti hanno preso una piccola percentuale di quanto spetta loro, a fronte di un attivo fallimentare che oggi ammonta a circa 28 milioni e mezzo di euro"

A otto anni dal fallimento del gruppo Angelini, i circa 700 ex dipendenti della clinica Villa Pini hanno ricevuto solo il 28% di 12 mensilità arretrate. Gli ex lavoratori del centro Maristella, invece, non hanno percepito alcuna somma, mentre la situazione fallimentare si aggrava di giorno in giorno. Questa mattina, i lavoratori hanno incontrato la stampa, insieme all'avvocato Alessio Di Carlo che li rappresenta, per rivolgere un appello alla curatela fallimentare. Spiega il legale: "Gli ex dipendenti hanno preso una piccola percentuale di quanto spetta loro, a fronte di un attivo fallimentare che oggi ammonta a circa 28 milioni e mezzo di euro". 

Video popolari

Video I Gli ex dipendenti di Villa Pini e Maristella battono cassa: "I soldi ci sono, ma non arrivano. Vogliamo chiarezza"

ChietiToday è in caricamento