Il presepe di Gialloreto incanta tutti a Madonna del Freddo

Realizzato interamente con roccia di montagna, il presepe a misura d'uomo è visitabile in via Serrano

Da tredici anni è diventato un appuntamento immancabile il presepe di Egidio Gialloreto in via E. Serrano a Madonna del Freddo. Un’opera d’arte realizzata con circa 70 quintali di roccia di montagna su una superficie di 70 metri quadrati.

Per allestirla l’autore, titolare della ditta Edilizia Gialloreto e appassionato di modellismo, ci mette dentro tutta la sua maestria e passione. “Ho sempre allestito il presepe in casa– racconta a ChietiToday – l’idea di farne uno a misura d'uomo all’esterno arrivò quando un amico mi regalò delle rocce  di montagna. Nel mio presepe ce ne sono alcune che pesano anche un quintale e mezzo. I personaggi sono a grandezza progressiva, c’è anche un paesino mentre lo spazio più grande è quello dedicato alla Natività”. Ogni anno Gialloreto, con la stessa cura che impiega per comporlo, dopo l’Epifania sfascia il presepe per poi riallestirlo daccapo a dicembre. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presepe a misura d’uomo si trova in un’aiuola fuori dalla sua abitazione ed è aperto a tutti. In tanti in questi giorni si fermano con l’auto in via Filippo Masci per ammirarlo dall’alto (ci sono anche delle indicazioni per chi arriva da Francavilla e da Chieti). Gialloreto però invita chi vuole a scendere per vedere da vicino questa sua grande fatica che ogni anno lo riempie di orgoglio. “Il presepe è sempre aperto - dice -  portate i bambini a visitarlo: si divertiranno a passeggiarci dentro”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento