Domenica, 24 Ottobre 2021
social San Giovanni Teatino

A San Giovanni Teatino si torna a partorire in casa: è nato Lorenzo

Fiocco azzurro "in casa". Il sindaco Marinucci va a salutare la famiglia: "A memoria l'ultima nascita tra le mura domestiche risale allo scorso millennio"

La cicogna si è fermata a San Giovanni Teatino in via Europa , dove mamma Alessandra Diodato e papà Pierluigi Giandomenico hanno atteso la nascita di Lorenzo: un bellissimo e 'capelluto' maschietto di 3,2 kg e 42,5 cm di altezza.

Il fiocco azzurro "in casa" è spuntato lo scorso 20 settembre, quando Lorenzo è venuto alla luce, per scelta dei genitori, tra le mura di casa. Oggi il sindaco Luciano Marinucci e il vicesindaco Di Clemente hanno fatto visita al nuovo nato e alla sua famiglia.

"Un evento straordinario per tutta la comunità sangiovannese. A memoria l'ultima nascita tra le mura domestiche risale allo scorso millennio" ha commentato Marinucci.

Ad accogliere gli amministratori erano presenti anche i nonni Domenico e Sandra felicissimi, con Giandomenico e Dora per il nuovo arrivato in casa Giandomenico.
Marinucci e Di Clemente hanno consegnato un mazzo di fiori alla mamma Alessandra che ha voluto ringraziare la dottoressa Federica Sisani, l'ostetrica che l'ha assistita nel travaglio condividendo la scelta di far nascere Lorenzo in casa.

Nelle mani del papà Pierluigi, invece, una pergamena con la quale l'amministrazione comunale dà il "benvenuto al piccolo Lorenzo Giandomenico, il primo bambino, dopo tanti anni, a vedere la luce nel calore della propria abitazione a San Giovanni Teatino".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A San Giovanni Teatino si torna a partorire in casa: è nato Lorenzo

ChietiToday è in caricamento