rotate-mobile
social

Da Chieti al Monte Amaro: un teatino percorre a piedi 83 km fino alla vetta della Majella

Ha percorso a piedi 83 km, spinto dalla sua passione per la corsa e per le camminate in montagna

Non è stata un’impresa semplice ma, alla fine il teatino Giacomo D’Ettorre ce l’ha fatta. È partito dalla città di Chieti per raggiungere la vetta della Majella, il Monte Amaro.

Ha percorso a piedi 83 km, spinto dalla sua passione per la corsa e per le camminate in montagna.

Armato di tanta volontà e voglia di spingersi oltre le sue possibilità, si è lanciato in una grande impresa accompagnato da alcune persone a lui molto vicine. Da Miriana Di Crescenzo che l’ha supportato dal Pomilio in poi alla fidanzata, Benedetta Pellegrini, che per mesi ha spronato D’Ettorre in questa impresa, fino a Paolo Miccoli, che l’ha atteso sulla via del ritorno al Blockhaus.

Il percorso da Teate al Monte Amaro è solo l’inizio, un assaggio di quelle che saranno le prossime “escursioni” a piedi in cui Giacomo D’Ettorre si lancerà prossimamente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Chieti al Monte Amaro: un teatino percorre a piedi 83 km fino alla vetta della Majella

ChietiToday è in caricamento