social

Gli abruzzesi cercano ispirazione sul web per i regali di Natale, ma apprezzano ancora le tradizioni

Una ricerca di eBay dimostra che nella nostra regione in molti navigano alla ricerca del dono perfetto, ma circa la metà vuole un 25 dicembre con la famiglia sotto l'albero

Gli abruzzesi cercano ispirazione online e acquistano sul web i regali di Natale. Lo dimostrano i risultati di una ricerca di mercato commissionata da eBay, il portale di acquisti online, e condotta da Kantar Tns fra l’11 e il 15 ottobre, tramite sondaggio online fra italiani dai 16 ai 64 anni.

Secondo l’indagine, la spesa media a persona è di 222 euro, nella fascia medio alta rispetto al resto del Belpaese, con l’acquisto di 10 regali a persona. La fetta più grande è quella dedicata ai bambini, per cui gli abruzzesi sborseranno mediamente 128 euro. Il budget per il regalo al partner è di 81 euro, per i nipoti di 74. Ma gli abruzzesi risultano generosi anche con i colleghi, per cui vengono spesi 45 euro, ben più della media nazionale, che si attesta sui 24. Le elargizioni si riducono, invece, per il personale di servizio, a cui si riservano 2 euro, contro i 10 della media nazionale. Tuttavia, a due settimane dal Natale, oltre un quarto degli abruzzesi, il 26 per cento, non ha ancora le idee chiare su quanti regali deve acquistare.

Di certo, i nostri corregionali hanno le idee chiare sui regali che desiderano ricevere: la maggior parte predilige doni che soddisfino le proprie passioni (50%), o sorprese inaspettate (25%). Ma c’è anche chi apprezza di più un regalo artigianale, magari fatto a mano (6%).

Ma, nella caotica caccia al regalo, dove si può trovare ispirazione? Il 64% prende qualche idea sui social network, in particolare Facebook (33%), ma anche Instagram (21%) e YouTube (20%).

Messi tutti i pacchetti sotto l’albero, è il momento di godersi finalmente il Natale. Quasi la metà degli abruzzesi, il 43%, è ancora legato alla tradizione e ama trascorrere il 25 dicembre in famiglia, con l’albero di Natale acceso, magari con il calore del caminetto acceso.

Cresce la fetta di chi inizia a prediligere un Natale alternativo: il 15% sogna una giornata di relax, guardando la televisione e senza fare le ore piccole; altrettanti vorrebbero partire da soli con il partner. Infine, il 5% cerca il divertimento e vorrebbe un Natale di gioco, con amici e bambini, di fronte alla consolle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli abruzzesi cercano ispirazione sul web per i regali di Natale, ma apprezzano ancora le tradizioni

ChietiToday è in caricamento