Nuova gestione al Campus X: lo studentato privato può ospitare fino a 600 studenti della d'Annunzio

L'ex alloggio degli atleti dei Giochi del Mediterraneo è tornato a essere disponibile, con nuovi servizi, dopo alcune peripezie burocratiche che negli anni scorsi ne avevano causato la chiusura

Inaugurato il nuovo anno accademico del Campus X, lo studentato privato al Villaggio Mediterraneo, a pochi passi dal campus universitario della d'Annunzio. Ieri, alla cerimonia che ha sugellato la nuova gestione, c'erano il direttore generale Samuele Annibali, l'amministratore delegato Ernesto Albanese, il direttore dello studentato Domenico Basile, il rettore Sergio Caputi, il sindaco di Chieti Umberto Di Primio, il presidente dell'Adsu Tonio Di Battista. 

L'ex alloggio degli atleti dei Giochi del Mediterraneo è diventato, dopo alcune peripezie burocratiche che negli anni scorsi ne avevano causato la chiusura, uno studentato da nove piani con 600 posti letto disponibili. Non ospita solo studenti universitari, che possono usufruire di 256 camere fra singole e doppie, ma anche 56 stanze da albergo, per offrire un posto letto a chi si trovasse a Chieti per i più disparati motivi. Al momento, gli studenti che hanno scelto il Campus X per questo anno accademico sono 380.

Gli ospiti, inoltre, hanno a disposizione diversi servizi: cucina condivisa, bar, ristorante, aula studio, wi-fi, area fitness, security h 24, lavanderia, play room, bar. Fra i progetti in programma, c'è la realizzazione di campetti nell'area esterna del campus. 

Una stanza singola costa al mese da 350 a 370 euro, in base alle dimensioni e alle caratteristiche. Una doppia, che può essere usata anche come singola, ha un costo di 390 euro. 

In Italia, Campus X è presente anche a Tor Vergata e a Bari e, fra un anno, aprirà una nuova struttura a Firenze, per poi raggiungere anche Torino e Napoli. Al momento Campus X ha stipulato una convenzione con Adsu, mettendo a disposizione dei posti di alloggio per gli studenti vincitori di due borse studio.

Potrebbe interessarti

  • Addio Contessa: il cane di quartiere che viveva in via Gran Sasso muore dopo un investimento

  • Teli e canotti per prevenire i danni della grandine: l'ingegno degli abruzzesi fa il giro del web

  • 4 pizzerie in provincia di Chieti, tra sapori tradizionali e sperimentazioni gourmet

  • Centro invaso per la camminata della salute - LE FOTO

I più letti della settimana

  • Dramma a Francavilla: cade dal secondo piano e muore a 38 anni

  • Morto davanti agli occhi dei familiari dopo una lite in strada a Pescara, la vittima era di Tollo

  • Si scontra con un'auto durante un sorpasso, gravissimo un motociclista di 26 anni

  • Forte grandinata a Francavilla, numerosi i danni segnalati [FOTO - VIDEO]

  • Incidente sul lavoro a Chieti Scalo: un uomo è in gravi condizioni

  • Si sente male in spiaggia e cade in acqua: teatino salvato dal bagnino 17enne a Francavilla

Torna su
ChietiToday è in caricamento