L'ex magistrato Colombo incontra gli studenti per il corso di educazione alla legalità

Sarà a Chieti per la 27esima edizione dell'iniziativa promossa dall’associazione nazionale Magistrati-sezione abruzzese e da Chieti nuova 3 febbraio

L’associazione nazionale Magistrati-sezione abruzzese e l’associazione Chieti nuova 3 febbraio, nell’ambito del XXVII corso di Educazione alla legalità nelle scuole medie di Chieti e provincia, promuovono, venerdì 6 dicembre, alle ore 9.30, nell’auditorium della scuola media “G. Chiarini”, in via Generale Spatocco 46, a Chieti, il secondo incontro "Ambiente – Salute – Lavoro e Regole", con la partecipazione dell'ex magistrato Gherardo Colombo. 

Partecipano i magistrati Angelo Bozza e Angelo Zaccagnini, referenti dell’associazione nazionale Magistrati-sezione distrettuale zbruzzese per il corso di educazione alla legalità, Giuseppe Falasca, presidente dell’Anm-sezione distrettuale abruzzese, una rappresentanza degli studenti.

Aderiscono al XXVII corso le scuole medie di Chieti V. Antonelli, G. Chiarini-C. De Lollis, Convitto Nazionale G.B. Vico, F.Vicentini; di Fara Filiorum Petri-sedi di Fara, Casacanditella, Casalincontrada, Rapino, Roccamontepiano; di Francavilla al Mare F. P. Michetti; di Ripa Teatina-Torrevecchia Teatina M. Buonarroti; di San Giovanni Teatino G. Galilei.

Gherardo Colombo è entrato in magistratura nel 1974. Ha condotto e collaborato a inchieste divenute celebri, tra cui la scoperta della Loggia P2, l’omicidio Ambrosoli, i cosiddetti fondi neri dell’Iri, Mani pulite.

Dal marzo 2005 è stato giudice presso la Corte di Cassazione. Nel 2007 si è dimesso dalla magistratura per dedicarsi a incontri formativi nelle scuole, dialogando negli anni con migliaia di ragazzi sui temi della giustizia e del rispetto delle regole. Nel 2010  ha fondato l’associazione Sulle regole, punto di riferimento per il dibattito sulla Costituzione e la legalità”. È stato ospite dell'associazione Chieti nuova 3 febbraio negli anni 1999, 2000, 2007, 2008.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore investita dall'auto con la figlia minorenne a bordo: la vittima era di Chieti

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • In auto con due chili di cocaina pura: arrestato dopo inseguimento da Chieti Scalo a Vasto

  • Da innamorato a stalker dopo che lei sposa un altro, "Siamo in due a non vivere più": arrestato

Torna su
ChietiToday è in caricamento