A Ortona sono aperte le iscrizioni per il servizio di pre e post scuola

Dedicato ai bambini della primaria, partirà lunedì 28 settembre e sarà attivo mezz'ora prima dell'ingresso e mezz'ora dopo l'orario di fine delle lezioni

Sono aperte da oggi, a Ortona, le iscrizioni per i servizi di pre e post scuola per i bambini della primaria. Si può fare domanda fino  a martedì 22 settembre, ritirando i moduli nelle segreterie scolastiche. Il servizio, organizzato dal Comune, partirà lunedì 28 settembre e sarà attivo mezz'ora prima dell'ingresso e mezz'ora dopo l'orario di fine delle lezioni.

Il bambini saranno ospitati in apposite aree individuate dai plessi scolastici, che saranno igienizzate prima e dopo l’uso. 

In concomitanza con la riapertura delle scuole, riprenderà regolarmente anche il servizio di trasporto scolastico, nel pieno rispetto delle linee guida del governo e dei protocolli di sicurezza del settore.

"Abbiamo lavorato tutta l’estate - sottolinea l’assessore alla Scuola Ilaria Ortolano - con i dirigenti scolastici, che ringrazio per la collaborazione, per riaprire tutti i servizi scolastici in sicurezza. Dopo i lavori di edilizia leggera sui plessi e l’acquisto di arredi scolastici, abbiamo definito anche i servizi di trasporto e di pre e post scuola. Stiamo terminando invece i sopralluoghi per quanto riguarda il servizio mensa che sarà adattato sulle esigenze dei singoli plessi avendo sempre ben in mente che la nostra priorità è la sicurezza dei nostri studenti e di tutto il personale scolastico".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

  • Sospesi gli scavi in piazza San Giustino: ora servono finanziamenti per non rinunciare alla valorizzazione del sito

Torna su
ChietiToday è in caricamento