Elezioni Politiche 2013 San Salvo

San Salvo, Rivoluzione Civile: "Scegliere gli scrutatori fra i disoccupati"

La sede del movimento in via Roma 54 resterà aperta oggi, domani e domenica per raccogliere i nominativi dei cittadini che volessero proporsi. Lunedì l'elenco sarà portato all'attenzione dell'amministrazione

Selezionare gli scrutatori favorendo i cittadini disoccupati e inoccupati. Così il movimento Rivoluzione Civile di San Salvo interviene nel dibattitto sulle modalità di scelta degli scrutatori per le elezioni politiche del 24 e 25 febbraio prossimi.

"In questo momento di grande difficoltà economica nel Paese - spiegano i rappresentanti del movimento - questa scelta rappresenterebbe una forte innovazione ed un cambiamento radicale a favore delle persone più deboli".

Oggi (venerdì 1° febbraio), domani (sabato 2) e domenica (3 febbraio) la sede di via Roma 54 resterà aperta dalle 19 alle 20 per accogliere chiunque, disoccupato o inoccupato, volesse lasciare il proprio nominativo. Lunedì 4 febbraio l'elenco di cittadini che si sono proposti come scrutatori verrà portato all'amministrazione comunale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Salvo, Rivoluzione Civile: "Scegliere gli scrutatori fra i disoccupati"

ChietiToday è in caricamento