menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amministrative Chieti, Febbo: "Ha vinto la forza di una classe dirigente matura"

Mauro Febbo commenta la vittoria del centrodestra a Chieti

"Con la vittoria del centro destra e con la riconferma di Umberto Di Primio a sindaco della Città di Chieti abbiamo dimostrato che D'Alfonso e il vacuo centrosinistra si possono sconfiggere dopo aver riportato tra la gente la Politica: quella costruttiva, coerente e trasparente e non quella messa in campo dai nostri avversari, evanescente, fatta da chi vuole gettare solo fumo negli occhi dei cittadini. I teatini sono lungimiranti, hanno saputo sanno ascoltare e comprendere la realtà delle cose dette e questo risultato esprime un grande segno di maturità”. Questo il commento del Consigliere regionale di Forza Italia Mauro Febbo all’indomani della riconferma di Umberto Di Primio. "Una vittoria - prosegue Febbo - che è il frutto dello sforzo di mobilitazione di militanti, dirigenti, iscritti e simpatizzanti e naturalmente dell’impegno dei candidati al Consiglio comunale della nostra città. Inoltre abbiamo dimostrato che a Chieti c'è una classe dirigente di Centro Destra ferma, decisa, matura che riesce a discutere, misurarsi e scegliere superando i personalismi, gli opportunismi e gli inutili campanilismi".

A chi sosteneva che la squadra messa in campo non fosse in grado di attrarre consensi e vincere perchè poco "moderata", Febbo risponde: "Le urne hanno dimostrato esattamente il contrario poiché non è stato così e non sarà così. Ora avanti con forza, con coraggio e determinazione. Chieti - conclude  - rappresenti il giro di boa per far si che il Centro Destra in Abruzzo possa tornare ad essere classe di Governo e soprattutto modello e insegnamento per le prossime importanti sfide".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento