menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza economica, De Cesare: "Siamo al lavoro per soluzioni concrete ai problemi della città"

Il candidato sindaco rivendica l'impegno della sua coalizione a favore del benessere economico dei cittadini

Il candidato sindaco Paolo De Cesare promette ascolto a famiglie, esercenti, cittadini piegati dalla crisi economica post Covid-19 per individuare le priorità della città

"La situazione economica, occupazionale e sociale della nostra città è stata drammaticamente aggravata dalla pandemia - dice - la disoccupazione è continuata a salire, raggiungendo livelli record, diverse attività commerciali non hanno neanche riaperto, addirittura la Caritas ha triplicato il numero dei pasti serviti e dei beni di prima necessità consegnati.Certamente per affrontare tale situazione non bastano le associazioni di prossimità, che ringrazio a nome mio e di tutto il movimento che sostiene la mia candidatura, le quali attraverso il sacrificio quotidiano degli operatori, spesso e volentieri volontari, ed alla solidarietà della comunità locale, riescono con difficoltà a sostenere tutte le richieste di assistenza.Lo spirito di servizio di queste associazioni è uno dei principi culturali che più mi stanno a cuore e che rappresentano il modo di essere e di fare di tutti i candidati delle cinque liste (Chi Ama Chieti, Chieti C'è, Azione Politica, La Teatinità ed Avanti Chieti) che compongono lo schieramento con il quale sono pronto a condividere la sfida per il futuro del nostro capoluogo, una sfida condotta nella convinzione che i problemi vadano conosciuti prima ancora che denunciati".

A questo scopo De Cesare fa sapere che è in corso una campagna di ascolto nei confronti "di ogni singola istanza che proviene dal territorio comunale".

"Ora più che mai - aggiunge - c'è bisogno che la politica metta in campo soluzioni concrete, efficaci e durature. Noi ci stiamo impegnando e stiamo lavorando per questo, mentre attorno vediamo solo attività propagandistiche da parte di molti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento