L'archeologa Campanelli nella squadra di Di Stefano: sarà l'unico assessore esterno in caso di elezione

Nel programma del candidato del centrodestra, all'ex direttrice del museo La Civitella sarà affidata la delega al Patrimonio architettonico

È Adele Campanelli, per 10 anni direttrice del museo archeologico La Civitella, l'asso nella manica del candidato sindaco del centrodestra, Fabrizio Di Stefano. 

L'archeologa è stata presentata poco fa, nel corso di una conferenza stampa, come l'unico assessore esterno della squadra guidata da Di Stefano in caso di elezione a primo cittadino, con la delega al Patrimonio architettonico. 

Campanelli, che ben conosce le ricchezze storiche e architettoniche della città di Chieti, vanta un curriculum di tutto rispetto.

Nel 2017-2018 è stata nominata rappresentante del ministero dei Beni Culturali dello steering Commitee per l’attuazione del Grande Progetto Pompei, è membro dell’istituto archeologico Germanico, componente del CdA del Parco archeologico dei Campi Flegrei, membro del Comitato di sorveglianza PON 2014-2020, consulente per l'attuazione del programma del Parco archeologico dei Campi Flegrei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

  • Coronavirus: 560 nuovi contagi e 12 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

  • Cos’è il saturimetro e perché averne in casa uno in questo periodo di emergenza sanitaria

Torna su
ChietiToday è in caricamento