mobilità Rapino

La Regione Abruzzo assegna al Comune di Rapino il marchio Abruzzo Bike Friendly

Un riconoscimento che va nella direzione dello sviluppo e della qualificazione dell’offerta cicloturistica

La Regione Abruzzo assegna al Comune di Rapino il marchio Abruzzo Bike Friendly, che viene rilasciato a strutture ricettive, operatori turistici, dopo attenta analisi delle azioni messe in campo a favore della mobilità sostenibile. Il marchio consente di entrare a far parte di una Rete Bike Friendly regionale per favorire lo sviluppo e la qualificazione dell’offerta cicloturistica.

Soddisfatto il sindaco Rocco Micucci: “Pochi sono i Comuni abruzzesi ad essersi aggiudicati il marchio e questo ci inorgoglisce e ci ripaga di tutti gli sforzi che abbiamo fatto fino ad oggi per sensibilizzare la cittadinanza verso un altro modo di concepire la mobilità”. A Rapino oggi è possibile noleggiare le e-bike comunali per conoscere il territorio e anche spingersi fino in montagna o scatenarsi in pista nell’impianto di pumptrack.

Il marchio di "Abruzzo Bike Friendly si va ad aggiungere a quello di "Comuni Ciclabili" . Micucci lancia un invito ai suoi colleghi amministratori a creare una rete che consenta di collegarsi al mondo del cicloturismo in grado di portare benefici per le attività del proprio paese e dell’intero territorio. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione Abruzzo assegna al Comune di Rapino il marchio Abruzzo Bike Friendly

ChietiToday è in caricamento