rotate-mobile
mobilità Francavilla al Mare

Francavilla al Mare: partito il servizio monopattini in sharing

Nelle aree pedonali il limite di velocità è di 6 km/h. Sono state individuate oltre 15 postazioni ove si potranno prelevare i monopattini e che saranno giornalmente rifornite

A Francavilla da giovedì ci muove in monopattino. È partito infatti il nuovo servizio in sharing gestito da BIT Mobility. L’azienda veronese ha infatti messo a disposizione della città 100 monopattini elettrici. Nelle aree pedonali il limite di velocità è di 6 km/h. Sono state individuate oltre 15 postazioni ove si potranno prelevare i monopattini e che saranno giornalmente rifornite.

Il servizio sarà disponibile tramite l’app BitMobility in modalità “pay per use”, cioè in modo occasionale, a 20 cent/min a ogni noleggio senza costo di sblocco. Per le corse inferiori ai 5 minuti, sarà invece previsto un costo di sblocco pari a un Euro.
Per incentivare i cittadini all’uso del monopattino elettrico, è previsto un codice promozionale con il quale i nuovi iscritti possono ottenere 15 minuti di corsa gratuiti. Per usufruirne basta inserire, all’interno della sezione Promozioni, il codice FRANCAVILLABIT.

I detentori di una certificazione ISEE inferiore ai 30.000 Euro, facendo apposita richiesta, potranno accedere ai servizi di BIT Mobility con uno sconto del 50%; per gli studenti delle scuole medie e superiori, nei giorni lavorativi, la tariffa base sarà scontata del 50% nelle fasce orarie 07:30 - 08:30 e 12:30 - 13:30 dei giorni lavorativi (compilando il form on line, esclusi i mesi di giugno, luglio e agosto), mentre per gli abbonati al Trasporto Pubblico Locale (urbano ed extraurbano), o alle Ferrovie dello Stato, si applicherà una tariffa speciale (per i mesi di validità dell’abbonamento), scontata del 30%.

Sarà inoltre possibile sottoscrivere tre formule di abbonamento (Mensile, Orario e Sblocchi):
    • UNBITABLE Monthly, l'abbonamento mensile pensato per chi ogni giorno compie la tratta casa-lavoro in monopattino e vuole poter contare su un'unica tariffa di 24,99 euro al mese; una soluzione che consente di beneficiare di 4 sblocchi al giorno e di 60 minuti giornalieri.
    • Easy BIT, ideale per chi vuole concentrare l’uso in un’ora per fare tante commissioni a 3,99 euro.
    • UNBLOCK, pacchetti che consentono sblocchi giornalieri e settimanali per chi vuole essere libero di usare il monopattino in qualsiasi momento risparmiando: Daily, che offre sblocchi illimitati e 15′ gratuiti al costo di 3,99 euro per un giorno; Weekly, con sblocchi illimitati e 110′ gratuiti al costo di 10,99 euro per una settimana.
    • ALL INCLUSIVE (in arrivo a breve): pacchetti di minuti e sblocchi inclusi senza scadenza di utilizzo
 
Molti i servizi previsti per promuovere il rispetto delle regole di circolazione e il corretto parcheggio del mezzo: innanzitutto il sistema di geolocalizzazione del mezzo in condivisione, che permette un controllo maggiore contro gli episodi di furto e vandalismo; aree di parcheggio obbligatorio; limitazioni di velocità gestite da remoto h24; monopattini di ultima generazione con doppio-freno, batterie intercambiabili e interfaccia vocale. Il controllo dei mezzi è effettuato sia dal personale in giro per la città sia da un servizio di sorveglianza. 
 
L’interfaccia sonora dei monopattini BIT Mobility emette un segnale acustico ogni volta che vengono riscontrati movimenti del mezzo non autorizzati; qualora il monopattino stesse procedendo al di fuori dell’area di circolazione, la procedura prevede di far partire un segnale acustico (un campanello d'allarme) direttamente dal servizio di assistenza h24 che raggiunge l’utilizzatore. Nell’eventualità che costui continui la sua corsa, viene raggiunto direttamente al cellulare. La mancata risposta e il continuo proseguimento della corsa da parte dell’utente, fa intervenire direttamente le forze dell’ordine e chi di competenza.

"Sarebbe bello ed utile a noi stessi ed all'ambiente concepire sempre di più l'utilizzo del mezzo sostenibile come effettivo alleato per la mobilità di tutti i giorni, oltre che per lo svago del tempo libero. Per le commissioni quotidiane, per il lavoro, e così via. Francavilla è una città che per la morfologia e per condizioni climatiche si presta ad uno stile di vita sostenibile e salutare, che mette da parte l'automobile ogni volta che questo è possibile. La transizione ecologica è iniziata, e sono certa che noi cittadini sapremo raccogliere questa sfida", è il commento del Sindaco di Francavilla, Luisa Russo.  

“Francavilla è una città che punta molto sulla mobilità sostenibile e come azienda metteremo in campo tutti gli strumenti necessari per rendere questo nuovo tipo di mobilità più inclusiva possibile e alla portata di tutti, abitanti e turisti”. – ha commentato Michele Francione, responsabile dello sviluppo operativo di BIT Mobility.

 Le prescrizioni di sicurezza prevedono l’uso obbligatorio del casco dai 14 anni ai 18 anni ed è vivamente consigliato anche per i maggiorenni. Obbligatorio inoltre il giubbino catarifrangente dopo il tramonto. E’ severamente vietato andare in due e il trasporto di materiali. Tutte regole per un avvio del servizio in piena sicurezza, che BIT Mobility proporrà ai nuovi utenti attraverso l'organizzazione di serate con personale che spiega il funzionamento del servizio e il corretto utilizzo del mezzo.   
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francavilla al Mare: partito il servizio monopattini in sharing

ChietiToday è in caricamento