menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poco verde e sprechi d'acqua: Chieti al 65° posto nella classifica della qualità ambientale

Perde dieci posizioni. L’indagine Ecosistema Urbano 2017 si basa vari parametri divisi nelle macroaree aria, acqua, rifiuti, energie rinnovabili, mobilità e ambiente urbano

Chieti scende di dieci posizione nella classifica delle città green italiane. Nella 24esima edizione del rapporto "Ecosistema Urbano" di Legambiente la città è appena 65esima. Il rapporto ha preso in esame sedici indicatori divisi nelle macroaree: aria, acqua, rifiuti, energie rinnovabili, mobilità e ambiente urbano.

Nella classifica generale di Ecosistema Urbano, la perfomance ambientale di Chieti raggiunge 46,51 punti. In Abruzzo la prima è Teramo, al 18° posto, L’Aquila è al 47° posto. Chieti è la terza in Abruzzo, dopo di lei c’è Pescara in 76esima posizione. In Italia la prima città green è Mantova (76) punti, seguita da Trento e Bolzano.

Gli indicatori

Chieti si colloca al 13° posto per quanto riguarda la mobilità urbana.  Se si prende in considerazione il parametro dell’incidentalità stradale sono 4,57 le persone che hanno riportato lesioni dopo incidenti ogni mille abitanti. La domanda di trasporto pubblico equivale a 57,2 passeggeri trasportati/anno/abitante. Sono invece 64,17 le automobili circolanti ogni 100 abitanti; la peggiore perfomance in questo senso è quella dell'Aquila con 76,06 auto.

Sulla raccolta differenziata Benevento è la migliore città del sud, seguita da Teramo e Chieti che superano comunque il 60%. Troppi invece i rifiuti prodotti: 507,4 chili pro capite all’anno. Dati che collocano Chieti tra le città che non raggiungono la sufficienza sulla qualità della gestione dei rifiuti.  Invece le percentuali di dispersione della rete idrica a Chieti superano il 35%: dalla fonte al rubinetto si spreca troppa acqua insomma. 

Male anche la perfomance sul verde urbano: a Chieti ci sono appena 7 alberi ogni 100 abitanti, basti pensare che Bologna, la più ‘verde d’Italia, ne ha 58 ogni 100 abitanti

Risultano incompleti, infine, i dati sulla qualità dell’aria per cui le relative perfomance su Chieti sono assenti dal dossier.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento