rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
life

Qualità della vita: Chieti perde posizioni, è 74esima

Secondo la classifica elaborata dal quotidiano economico Italia Oggi, la qualità della vita nella provincia di Chieti è 'scarsa'. In Abruzzo bene solo a Teramo

Peggiora la qualità della vita a Chieti. Secondo la classifica del 2014 pubblicata da 'Italia Oggi' la provincia perde posizioni, occupando il 74esimo posto (su 110), rispetto al 65esimo nel 2013.

L'indagine del quotidiano economico ha diviso i territori in quattro gruppi: Chieti è inserita nel gruppo 3 in cui la qualità della vita è scarsa, come a L'Aquila (56°posto) e a Pescara (81°). L'unica eccezione in Abruzzo e nel Centro Sud è rappresentata dalla provincia di Teramo, al 27° posto, caratterizzata da una qualità della vita accettabile.

La ricerca si basa su nove dimensioni d'analisi: affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, popolazione, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libero e tenore di vita. La graduatoria ha tenuto conto di 94 indicatori, sui dati del Governo, elaborati da una squadra di ricercatori economici dell'Università La Sapienza di Roma.

Nella classifica generale sul podio c'è Trento, seguita da Bolzano e Mantova. L'ultima è Carbonia-Iglesias.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita: Chieti perde posizioni, è 74esima

ChietiToday è in caricamento